Il retrobottega era immerso in un’oscurità fredda. L’aria puzzava di ferro e sale. Tristan accese una lampada. Al chiarore ondeggiante della fiammella i ganci appesi al soffitto sembravano oscillare. Solo uno era occupato, in quel momento. Quella dei Merciful era una piccola bottega. Di solito non macellavano più di un capo al giorno, a volte due, nelle occasioni di festa. Ma lavoravano bene su ordinazione. Bastava che il cliente comunicasse loro tempestivamente cosa gli occorreva e per quando, e Tristan e i suoi figli si davano da fare per accontentarlo. Sissignore.