La Società degli Spiriti

Recensione di Polideuce su Anobii

Onestamente non è proprio il mio genere di libro, per cui mi è difficile recensirlo.
In primo luogo l’ho trovato ben scritto, si legge molto bene e rapidamente. Il personaggio dell’investigatore è quello che mi ha coinvolto di più, non perché gli altri, specie il medium, non siano ben tratteggiati; li ho trovati tutti ben disegnati, ma l’investigatore è più vicino alle mie “corde”.
Merita di essere letto, del resto impiega poco tempo per essere ultimato, la narrazione fila via senza intoppi o momenti di stanca; per quanto non sia il mio genere l’ho apprezzato e quattro stelle se le merita.