Select Page

Twelve Days of Christmas: on the 11th day of Christmas

twelve11

Noel Cadogan, terzogenito del Vecchio Drago & Eldred Grosvenor, suo blasonato commilitone

Westminster Abbey, Londra

1887

 

 

11

L’Equazione era: esemplare di sesso maschile (più che piacente o, a detta delle signore, Che bell’uomo!) sommato a militare graduato, elevato a potenza da un Blasone confezionato su misura da un padre ambizioso per un figlio ahinoi privo di ambizioni.

E il risultato era Noel Cadogan, che amava indugiare nelle sfumature del cuore quanto un gatto amava sedere sotto la pioggia.

D’altronde, tra i molti lussi di Cadogan Hall, l’unico non concesso ai suoi abitanti era l’avere dei sentimenti. Lord Henry – più che un uomo, un busto di marmo – aveva sempre guardato con disprezzo alle manifestazioni pratiche di anima. Secondo quest’ottica, Milord il Quarto Conte aveva confezionato suo malgrado un primogenito che non dimostrava sentimenti, un secondogenito che li dimostrava anche troppo e un terzogenito a cui non importava un fico secco della questione ‘pene d’amore perdute’.

O quasi.

Noel si guardò intorno. Meno male che la giornata era orribile e nessuno bighellonava fuori dall’Abbazia, concedendo ai due uomini un po’ di tranquillità. Intanto un fuciliere ubriaco non era una scena né edificante, né rassicurante. E poi questa storia del cuore spezzato! Non erano discorsi da soldato e da uomo. O da inglese.

“L’Amore è una roba da damigelle, Grosvenor. Quante volte te l’ho spiegato? Forse questo amico tuo non ha avuto la fortuna che hai avuto tu, ad avere uno come me che gli ha insegnato che certi piagnistei li deve lasciare alle sguattere. E’ uno coi tuoi gusti?”

Noel Cadogan di Eldred Grosvenor conosceva tutto. Anche quella cosa. E cioè che al Tenente, beh, non piacevano le donne, mettiamola così. Ci aveva provato Noel ha riportarlo sulla retta via. Nottate nel West End, con file di belle figliole compiacenti che guardavano i due militari biondi e belli e credevano di aver vinto alla lotteria. Pellegrinaggi nei bordelli migliori, annaffiati di champagne e affumicati d’oppio. Ma Eldred persisteva nella sua follia.

“Che diavolo ci trovi nei maschi, Grosvenor?”

“E voi, Cadogan, che diavolo ci trovate nelle femmine?”

“Tanto per cominciare, non hanno la barba.”

“Ah, non è del tutto spiacevole, in verità. E poi un uomo sa come maneggiare un uccello con grazia. Ha più esperienza!”

“Buon Dio, Grosvenor!”

E via così.

Eldred era una specie di fratellino, con un po’ di figlio dentro e molto di migliore amico. Noel non riusciva neppure ad immaginarsi di fare bisboccia senza di lui. E, benché non lo avrebbe ammesso mai con nessuno, gli voleva anche bene. E a volte aveva paura che la sua condotta scellerata lo facesse finire male, magari addirittura in prigione.

Che Dio non voglia: Eldred ai lavori forzati. Noel detestava anche il solo pensiero.

 

(Vittoria Corella)

 

On the 11th day of Christmas

my true love sent to me:

11 Pipers Piping

10 Lords a Leaping

9 Ladies Dancing

8 Maids a Milking

7 Swans a Swimming

6 Geese a Laying

5 Golden Rings

4 Calling Birds

3 French Hens

2 Turtle Doves

and a Partridge in a Pear Tree

Leave a reply